Come si lavano i sandali Birkenstock?

I tuoi sandali Birkenstock preferiti hanno preso odore o cambiato colore dopo un intenso utilizzo e le alte temperature estive. Sei andato al mare e li hai usati in spiaggia ed ora vorresti togliere per bene la polvere che si è accumulata. Nessun problema, ecco alcuni facili consigli per far tornare a nuovo i tuoi sandali.

Pulisci regolarmente il sottopiede

A riguardo esistono diverse soluzioni:

Spazzolino in setole di nylon

Per mantenere la pelle morbida e curata, pulire il sottopiede con lo spazzolino in setole di nylon.

Utilizzo di borotalco

Specie chi suda molto può, a fine giornata, cospargere di borotalco la soletta di pelle scamosciata e prima di indossare nuovamente i sandali toglierne l’eccesso. Ciò assorbe il sudore accelerando l’asciugatura e mantenendo più fresco il prodotto

Lavaggio a mano

I sandali Birkenstock si possono lavare anche con spazzolino, acqua fredda e sapone. Se i sandali vengono utilizzati spesso questo trattamento andrebbe ripetuto frequentemente per mantenerli sempre in buone condizioni.

Importante: Fare asciugare i sandali lontano da qualsiasi fonte di calore diretto. Non esporli al sole per farli asciugare.

Se vuoi che i sandali ti durino una vita EVITA di lavarli in lavatrice, il sughero e la pelle ne risentirebbero.

Birkenstock Scarpa Montana Habana

130,00 117,00

Birkenstock Scarpa Montana Black

130,00 117,00

Birkenstock London Habana

130,00 117,00

Sandalo Birkenstock Ibiza

75,00 45,00

Birkentstock Mayari Black

70,00 49,00

Birkenstock Kairo Black

75,00 52,50

Birkestock Kumba Habana

85,00 59,50

Birkenstock Boston Fur

130,00 91,00

Birkenstock Boston Pelle oliata

100,00 90,00
Alterna i tuoi sandali

Se hai più di un paio di Birkenstock cerca di alternarli durante la settimana. È sconsigliato l’utilizzo dello stesso paio ogni giorno. Infatti, la calzatura ha bisogno di rilasciare l’umidità accumulatasi nell’arco della giornata.

Non lasciare le tue Birkenstock a contatto con fonti di calore – come ad esempio vicino a un calorifero o dentro alla tua autovettura (in alcuni casi infatti l’abitacolo può raggiungere temperature notevoli!). In questi casi i materiali utilizzati potrebbero subire alterazioni irreversibili.

Non dimenticare di prenderti cura anche della tomaia:

01 Rimuovere segni e macchie
Con uno spazzolino in setole di nylon si possono rimuovere facilmente segni e macchie sulla tomaia.
02 Curare Birko-Flor®senza problemi
Per pulire i modelli con la tomaia in Birko-Flor® ti serve solo un panno umido da passare sul materiale.
03 Rimuovere sporco e polvere
Puoi usare la spazzola per la cura delle tue Birkenstock per i modelli in pelle scamosciata. Sporco e polvere possono essere rimossi facilmente con la spazzola di gommini.
04 Rimuovere facilmente i graffi
Puoi rimuovere facilmente piccoli graffi dalle tomaie in pelle naturale, strofinando leggermente il palmo della mano sulla tomaia.
Con questi piccoli accorgimenti vedrai che i tuoi sandali non puzzeranno e ti dureranno un sacco di tempo.

Scopri tutti i modelli disponibili con sconti dal 10%, CLICCA QUI